Crotone, un’altra sconfitta per il decreto “Piantedosi”: annullato definitivamente il fermo della Humanity 1

fonte: CrotoneNews

Nella giornata di oggi il Tribunale civile di Crotone ha annullato il provvedimento di fermo amministrativo emesso contro la nave Humanity 1 della ONG tedesca Sos Humanity. La nave era stata fermata il 4 marzo dopo aver salvato 77 migranti nel Canale di Sicilia, in base al decreto Piantedosi, che mirava a impedire gli sbarchi e ostacolare i soccorsi da parte delle ONG. Le autorità italiane avevano accusato la nave di aver interferito con i soccorsi della guardia costiera libica, che aveva sparato contro soccorritori e migranti. Il giudice ha sciolto la riserva e ha annullato il fermo, nonostante le argomentazioni dello Stato che sostenevano la versione libica.
In più il giudice accolto il ricorso della Sos Humanity ed ha condannato Ministero delle infrastrutture, Ministero dell’Interno e Questura di Crotone, ministero delle finanze Guardia di finanza sezione operativa navale di Crotone, rappresentati Catanzaro a risarcire la ong con 14 mila euro per le spese di lite.

Cosa ti interessa?

Esplora alcuni dei migliori consigli da tutta la città da parte dei nostri partner

To top