Incontro tra il presidente Occhiuto e i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil sulla vertenza Abramo Customer Care

fonte: WeSud

Oggi, mercoledì 19 giugno, alle ore 15, il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha incontrato i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil presso il suo ufficio al decimo piano della Cittadella di Catanzaro. L’incontro, richiesto dai sindacati, è stato convocato per discutere della delicata vertenza Abramo Customer Care e delle problematiche legate ai Tis (Telecom Italia Sparkle).

Il presidente Occhiuto ha sottolineato l’importanza del confronto con i sindacati, ritenendolo essenziale per affrontare le numerose vertenze che riguardano il lavoro in Calabria. “Il confronto con il sindacato è per me un confronto essenziale,” ha dichiarato Occhiuto. “Oggi discuteremo di tutte le questioni che riguardano il lavoro, il precariato, e la sicurezza sul lavoro. Anche se questa vertenza è una delle più preoccupanti, coinvolgendo circa 1000 lavoratori.”

Durante l’incontro, Occhiuto ha ribadito la sua interlocuzione continua con TIM e le strutture del governo, manifestando l’intenzione di convocare un tavolo di confronto a livello nazionale. “I sindacati hanno più volte sollecitato il governo, anche con i loro segretari nazionali. Ritengo che ci possa essere la possibilità di una breve proroga per evitare la risoluzione del rapporto per questi 1000 lavoratori. Tuttavia, è necessario continuare a lavorare per trovare una soluzione strutturale che garantisca a questi lavoratori e alle loro famiglie la possibilità di guardare al futuro con maggiore serenità.”

L’incontro odierno, ancora in corso, segna un passo importante nella ricerca di soluzioni concrete per le vertenze che affliggono il mercato del lavoro calabrese, con l’obiettivo di proteggere i diritti e il futuro dei lavoratori coinvolti.

Cosa ti interessa?

Esplora alcuni dei migliori consigli da tutta la città da parte dei nostri partner

To top