Obiettivo crescita: FenImprese Crotone punta al confronto con le autorità locali su pianificazione e sviluppo

fonte: WeSud

FenImprese Crotone, sotto la guida del Presidente Pasquale Criscuolo e del Direttore Sabrina Gentile, ha programmato una serie di incontri strategici per il mese di agosto con le principali autorità locali. Richieste di incontri saranno rivolte al Sindaco, alla Giunta Comunale e al Presidente della Provincia. L’obiettivo è quello di discutere il piano regolatore della città, uno strumento fondamentale per la pianificazione e lo sviluppo urbanistico.

Lo strumento di pianificazione urbanistica generale non è solo un documento tecnico, ma una visione a lungo termine del futuro di Crotone. FenImprese Crotone intende esaminare come questa pianificazione possa facilitare la nascita e la crescita delle imprese locali. La nostra missione è assicurare che il piano regolatore non sia un ostacolo, ma piuttosto un catalizzatore per nuove attività produttive e per il rafforzamento delle imprese esistenti. Con una corretta implementazione, questo strumento può diventare la chiave per trasformare Crotone in un centro di eccellenza per il business.

Essendo Crotone situata all’interno della Zona Economica Speciale (ZES), c’è una straordinaria opportunità per attrarre investimenti e stimolare lo sviluppo economico locale. Le ZES offrono significativi incentivi fiscali e amministrativi che possono rendere il territorio estremamente attraente per nuove imprese e FenImprese Crotone è determinata a lavorare con le istituzioni locali per assicurare che la pianificazione urbanistica sia allineata con queste opportunità, favorendo così un ambiente propizio per l’insediamento e la crescita delle attività produttive.

Tematica altrettanto importante che sarà discussa è quella concernente il porto e l’aeroporto di Crotone, i quali sono asset fondamentali per la competitività del territorio. Un miglioramento delle infrastrutture è essenziale per ristabilire Crotone come un hub commerciale di rilevanza. FenImprese Crotone propone una visione integrata per lo sviluppo delle infrastrutture, che includa non solo il potenziamento delle strutture esistenti ma anche l’implementazione di nuovi progetti che possano sostenere il flusso di merci e persone. Un porto e un aeroporto efficienti non solo attraggono investimenti, ma facilitano anche l’espansione delle imprese locali verso mercati internazionali.

Data la posizione strategica di Crotone, le politiche del mare rappresentano un altro pilastro fondamentale della nostra agenda. Il rilancio delle infrastrutture marittime non solo contribuirà a migliorare il commercio, ma anche a rendere Crotone una destinazione più attrattiva per nuove attività economiche. Ci impegneremo a promuovere il potenziamento delle strutture portuali e a sostenere l’esportazione dei prodotti locali, sfruttando le vie marittime come canale di sviluppo economico.

Riteniamo che la pianificazione urbanistica non possa limitarsi ai confini della città di Crotone. È necessario un approccio sovracomunale che coinvolga l’intera Provincia per massimizzare le capacità attrattive del territorio. La semplificazione delle procedure amministrative a livello provinciale è un passo cruciale per creare un ambiente imprenditoriale dinamico e inclusivo. FenImprese Crotone si impegna a promuovere questa visione integrata, stimolando una collaborazione stretta tra i vari comuni della Provincia.

Oltre alla pianificazione e alle infrastrutture, FenImprese Crotone riconosce l’importanza del supporto finanziario per le imprese locali. Abbiamo in programma colloqui con le banche locali per discutere strategie di finanziamento che possano sostenere le aziende in fase di crescita e aiutare quelle in difficoltà a superare le sfide economiche.

Vogliamo che l’accesso al credito sia più semplice e conveniente, affinché le imprese possano investire in innovazione e crescita.

Cosa ti interessa?

Esplora alcuni dei migliori consigli da tutta la città da parte dei nostri partner

To top