Paola Turturo (Exit Crotone): ” Voce spieghi ai cittadini i pericoli di questa neo-legge”

fonte: WeSud

Il 28 giugno 2024 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge n. 86, che definisce le norme per l’implementazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario, come previsto dall’articolo 116, comma 3, della Costituzione italiana
Un aspetto cruciale – scrive in una nota Paola Turturo, segretaria provinciale di Exit Crotone, sarà rappresentato dai livelli essenziali di prestazioni (LEP) che dovranno essere garantiti in modo uniforme a tutti i cittadini, indipendentemente dalla Regione di residenza ed è qui che si insinua il rischio vero di questo provvedimento, infatti definirà una più marcata discrepanza tra le regioni più povere e quelle più ricche .

continua Turturo – che versa in condizioni piu’ che critiche soprattutto in ambito sanitario, sarà sicuramente quella che regredirà ulteriormente mettendo in ginocchio l’utenza già depauperata da un debito sanitario “infinito” con strutture pubbliche ridotte già all’osso a causa di una ripartizione del fondo sanitario nazionale che non tiene assolutamente conto delle reali esigenze dei calabresi.

E’ per questo motivo – conclude Paola Turturo – che chiediamo al sindaco di Crotone, prof. Voce, di riunire i cittadini per enunciare i pericoli che si celano dietro questa neo-legge e, insieme agli altri sindaci della regione, pretendere dal governatore Occhiuto che si impugni tale provvedimento .

Cosa ti interessa?

Esplora alcuni dei migliori consigli da tutta la città da parte dei nostri partner

To top