Revocato il divieto di balneazione a Crotone: Acque tornano conformi

fonte: WeSud

Il Sindaco di Crotone, Ing. Vincenzo Voce, ha emesso oggi l’ordinanza n. 198 del 19 giugno 2024 con cui è stato revocato il divieto temporaneo di balneazione lungo due importanti tratti di litorale cittadino, denominati “Lido Tricoli” e “Di fronte Cimitero”, emesso lo scorso 13 giugno 2024 con l’ordinanza 192 . La decisione arriva in seguito ai risultati favorevoli delle analisi dell’ARPACAL, che hanno escluso rischi per la salute pubblica.

L’ordinanza precedente aveva interdetto la balneazione in due zone del liorale cittadino in seguito alla rilevazione di livelli non conformi di Escherichia coli, superiore ai limiti normativi vigenti. Tuttavia, le analisi eseguite il 18 giugno 2024 hanno confermato la risoluzione dell’inconveniente igienico-sanitario, rendendo possibile la riapertura delle spiagge al pubblico.

Il Sindaco ha disposto la notifica dell’ordinanza a tutti i concessionari dei lidi balneari interessati e la trasmissione del provvedimento a vari enti e organi competenti, inclusi il Ministero della Salute, la Prefettura di Crotone, la Regione Calabria, l’Arpacal, l’ASP Crotone, la Capitaneria di Porto e il Comando della Polizia Locale.

Cosa ti interessa?

Esplora alcuni dei migliori consigli da tutta la città da parte dei nostri partner

To top