Rinnovamenti e conferme nelle lezioni comunali del Crotonese: ecco i nuovi sindaci

fonte: WeSud

Sono dieci i comuni della provincia di Crotone chiamati al voto nelle giornate dell’8 e 9 giugno 2024. Con popolazioni inferiori ai 15.000 abitanti, in ciascuno di essi è stato eletto sindaco il candidato con il maggior numero di voti. Tuttavia, non si è votato a Melissa, dove non sono state presentate liste.

Ecco i sindaci eletti nei Comuni del Crotonese:

  1. Belvedere di Spinello: Antonio Giuseppe Amato, unico candidato, è stato eletto sindaco dopo aver superato il quorum del 40% degli aventi diritto e ottenuto un notevole numero di voti validi (875).
  2. Caccuri: Luigi Quintieri è il nuovo sindaco, succedendo a Marianna Caligiuri, che lascia la guida del comune dopo 20 anni. Quintieri ha vinto la sfida contro Giuseppe Di Gioia e Luigi Quintieri.
  3. Carfizzi: Mario Antonio Amato ha vinto con un margine stretto, superando Giovanna Macrì di soli 15 voti.
  4. Castelsilano: Francesco Durante è il nuovo sindaco, ottenendo la vittoria su Francesco Foglia con appena 18 voti di differenza.
  5. Mesoraca: Annibale Parise è stato confermato sindaco, battendo Carmen Carceo con oltre 500 voti di scarto.
  6. San Mauro Marchesato: Levino Rajani ritorna a indossare la fascia di sindaco, sconfiggendo nettamente il sindaco uscente Carmine Barbuto.
  7. San Nicola dell’Alto: Luigi Rizzuti torna a fare il sindaco, superando Francesco Poerio con 33 voti di scarto.
  8. Strongoli: Francesco Benincasa ha vinto la sfida contro Luigi Costantino.
  9. Umbriatico: Pietro Greco è stato rieletto sindaco.
  10. Verzino: Francesco Levato ha conquistato la carica di primo cittadino.

Questi risultati segnano nuovi inizi e conferme nelle amministrazioni locali, con alcuni ritorni e avvicendamenti significativi nei comuni crotonesi.

Cosa ti interessa?

Esplora alcuni dei migliori consigli da tutta la città da parte dei nostri partner

To top