Sequestrate dai Carabinieri Forestali di Crotone oltre 500 piante di marijuana in località Brasimato

fonte: WeSud

I Carabinieri del Nucleo Forestale di Crotone, nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio finalizzato anche alla prevenzione degli incendi boschivi, hanno individuato e sequestrato un’estesa piantagione di marijuana in località Brasimato del comune di Crotone.

Si tratta di oltre 500 piante di cannabis sativa, alte circa un metro e disposte in filari, che ricoprivano una superficie di circa 600 metri quadrati all’interno di un’area boschiva di eucalipto difficilmente accessibile.

La piantagione era dotata di un sistema di irrigazione alimentato da un invaso limitrofo e di un sistema di sorveglianza per monitorare la zona.

I Carabinieri, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Crotone, hanno estirpato le piante con l’ausilio di apposite macchine agricole e le hanno sequestrate.

Sono in corso le indagini per identificare i responsabili della coltivazione illegale, che rischiano una pena da 6 a 20 anni di reclusione e una multa da 26.000 a 260.000 euro.

Cosa ti interessa?

Esplora alcuni dei migliori consigli da tutta la città da parte dei nostri partner

To top